D.due è un nome che racconta il tramandarsi di tradizioni di famiglia. “D” sta per Daniele “.due” perché è la seconda generazione che prende in mano un sogno di famiglia: creare un proprio marchio, con il desiderio che sia tramandato di nuovo di padre in figlio, da Daniele al piccolo Davide.

La nostra storia inizia nelle verdi colline marchigiane, nel distretto calzaturiero in cui si producono le migliori calzature, il Fermano. È qui che nascono le più rinomate aziende del settore della calzatura, è qui che i più grandi brand del settore della moda vengono a produrre le loro scarpe. Ed è qui che Daniele inizia il suo percorso.

Daniele inizia a lavorare nell’azienda di famiglia che da sempre è legata al mondo dell’equitazione e lavorando per importanti brand del settore equestre apprende tutti i segreti e le regole per produrre un ottimo stivale da equitazione. Decide quindi di mettersi alla prova e dopo moltissime prove crea il suo primo stivale da equitazione, marchiato “D.due”.

Non sono passati molti anni da quel giorno, ma oggi, insieme ai suoi collaboratori, Daniele sta rendendo la D.due la protagonista di una forte crescita, in Italia e all’estero.
Comodità della calzata, ricerca dei materiali, le lavorazioni fatte a mano, il made in Italy sono il costante punto di riferimento per ogni creazione D.due.